Polline Fresco Biologico

2013-10-14 09.03.44

Polline Fresco Biologico di Edera, Frisia ed Eucalipto

Il polline è una delle due parti cellulari che entrano in gioco durante la riproduzione della pianta, che conferisce al polline parte del suo corredo genetico, essenziale alla riproduzione; è la fondamentale chiave che porta le piante alla fruttificazione. Successivamente quando i frutti maturi cadranno, dall’unione del polline e del corredo genetico presente nell’ovario del fiore si formeranno i semi e poi i frutti.
La provenienza botanica del polline ne caratterizza le sue proprietà ed è molto importante: la maggior parte degli oligelementi è difatti legata alla tipologia di pianta in esame, solitamente troviamo oltre il 30% di proteine in 100 grammi di polline, di fatto contengono tanti amminoacidi quanto mezzo chilo di carne, o sette uova.


Scheda tecnica

In quanto elemento essenziale alla sopravvivenza e riproduzione della specie, il polline presenta caratteristiche di valore biologico altissimo:

  • PROTIDI
  • GLUCIDI
  • LIPIDI
  • SALI MINERALI
  • OLIGOELEMENTI
  • VITAMINE
  • ORMONI
  • ENZIMI

Specificatamente nel polline troviamo:

l’ARGINA, indispensabile per la crescita;
l’ ISTIDINA, necessaria alla fissazione dell’ossigeno inalato mediante la respirazione;
l’ ISOLEUCINA che interviene nella assimilazione delle proteine;
la LEUCINA, necessaria al buon funzionamento del pancreas e della milza;
la LISINA che favorisce il rinnovo dei globuli rossi e la fissazione del calcio;
la METIONINA indispensabile per la crescita e l’ integrità’ dell’organismo:

Il polline contiene anche acqua e glucidi in proporzione variabile del 35-40%, costituiti da zuccheri semplici di glucosio e fruttosio, oltre che da lattosio. Ci sono anche acidi grassi insaturi  in una media del 5%, con proprietà’ ipocolesterolemizzanti (che cioè riducono il livello del colesterolo nell’organismo), contiene quasi tutte le vitamine del gruppo B, vitamina A, PP, C, H, E, SALI MINERALI, SODIO, RAME, FERRO, MAGNESIO, POTASSIO, CALCIO, FOSFORO, SILICIO, ZOLFO, MANGANESE, FLUORO, ENZIMI, sostanze antibiotiche, la RUTINA una sostanza in grado di aumentare la resistenza capillare.